Vous êtes ici

La seconda età del Ferro nel Tirreno. Aspetti economici, sociali e culturali

Résumé de l'annonce: 
L’obiettivo della giornata internazionale di studio FERTIGE13 (Ferro Tirreno Genova 2013) è quello di rendere dinamica la messa in rete dei giovani ricercatori riunendo una dozzina di dottorandi e dottori (da meno di cinque anni), di diversi paesi, che si siano occupati di tematiche concernenti lo spazio e la cronologia definiti per l’incontro, privilegiando l’interdisciplinarietà degli approcci. I partecipanti saranno invitati a presentare dei lavori connessi a questa problematica, puntando sulla contestualizzazione a scala interregionale e focalizzando sulle metodologie coinvolte, nell’ottica di confrontare al meglio le dinamiche di ricerca attuali tra le diverse istituzioni.

Argomento

Il Mar Tirreno appare uno spazio geograficamente ben definito, compreso com’è fra le coste italiane e le grandi isole. Durante la Protostoria, pertanto, è lo scenario di sviluppo di un mosaico di culture di cui alcune formeranno il sub-strato di grandi civilizzazioni antiche. Con l’avvio delle reti culturali, commerciali e coloniali di epoca arcaica e poi classica, popoli autoctoni e lontani concorrono qui alla formazione di nuove identità complesse ma riunite grazie al vettore comune delle navigazioni e degli scambi. La loro coabitazione su un territorio sempre più ristretto dalle tensioni economiche e dalle precoci velleità di predominio, all’origine dei primi conflitti internazionali nel Mediterraneo occidentale, giungerà pertanto assai spesso a delle notevoli forme di sincretismo e di mescolanza, volontarie o forzate. Così, Liguri, Etruschi, Latini ed altri popoli dell’Italia preromana, Siciliani, Sardi, Corsi, ma anche Greci e Punici, hanno contribuito, secondo un rapporto d’equilibrio continuamente rimesso in discussione, a scrivere quasi quattro secoli di piccole o grandi storie, fino all’avvento della Romanità.

L’obiettivo della giornata internazionale di studio FERTIGE13 (Ferro Tirreno Genova 2013) è quello di rendere dinamica la messa in rete dei giovani ricercatori riunendo una dozzina di dottorandi e dottori (da meno di cinque anni), di diversi paesi, che si siano occupati di tematiche concernenti lo spazio e la cronologia definiti per l’incontro, privilegiando l’interdisciplinarietà degli approcci. I partecipanti saranno invitati a presentare dei lavori connessi a questa problematica, puntando sulla contestualizzazione a scala interregionale e focalizzando sulle metodologie coinvolte, nell’ottica di confrontare al meglio le dinamiche di ricerca attuali tra le diverse istituzioni.

Questo workshop si terrà giovedì 5 dicembre 2013 presso l’Università degli Studi di Genova (Aula Magna, via Balbi 2, 16126 Genova). Le comunicazioni, in italiano, francese o inglese, dureranno 20 minuti e saranno seguite da 10 minuti di discussione.

Modalità di partecipazione

Un riassunto di circa 300 parole, con la presentazione del titolo e il contenuto della comunicazione, così come le coordinate complete del (dei) relatore (relatori), unitamente ad un CV condensato in un A4, dovrà essere inviato al comitato organizzativo:

Eliana PICCARDI, Dottoranda, Università degli Studi di Genova, Université d’Aix/Marseille I
elianapiccardi@gmail.com
Kewin PECHE-QUILICHINI, Chercheur associé, LAMPEA, Université Aix-Marseille I, LRA Corse
bainzu.di.baiucheddu@voila.fr
entro il 15 settembre 2013.
Il riassunto verrà sottoposto al consiglio scientifico dello workshop, che si riserva di esaminare ciascuna proposta in vista dell’accettazione o meno, cui seguirà comunicazione entro il 15 ottobre 2013.

Consiglio scientifico

Stéphane BOURDIN, Ecole Française de Rome, directeur des études pour l’Antiquité, Université de Picardie
Carla DEL VAIS, Università degli Studi di Cagliari
Rubens D’ORIANO, Soprintendenza per i Beni Archeologici per le province di Sassari e Nuoro
Luigi GAMBARO, Soprintendenza per i Beni Archeologici della Liguria
Bianca Maria GIANNATTASIO, Università degli Studi di Genova
Franco MONTANARI, Università degli Studi di Genova
Jean-Christophe SOURISSEAU, Université Aix-Marseille I

Adresse postale: 
Aula Magna - Università degli Studi di Genova, via Balbi 2
Suggéré par: 
Nancy Murzilli
Courriel: 
nancymurzilli@gmail.com
Date de début ou date limite de l'événement: 
15/09/2013
Ville de l'événement: 
Genova
Type d'événement: 
Appels à contribution
Catégorie principale: 
Sous-catégorie: 
Mots-clés: 
âge du fer, tyrrhénienne, archéologie, sociétés, économies, cultures
Nom du contact: 
Kewin Peche-Quilichini
Courriel du contact: 
bainzu.di.baiucheddu@voila.fr