Vous êtes ici

Le corps écrivant. Saggi sulla poesia francese contemporanea da Valéry a oggi

Contenu de l'annonce: 

L’elemento unificante di questo percorso è le corps écrivant, il corpo che scrive, ovvero la convinzione che la poesia scaturisca dalla presenza fisica di un essere che investe nella scrittura la totalità della sua potenzialità sensoriale.
Nella poesia francese contemporanea i generi si ibridizzano, le forme si confondono, dando vita a un terreno magmatico nel quale è arduo orientarsi anche per il più esperto conoscitore. Di qui l’attenzione posta in queste pagine, nelle quali si condensa il lavoro di un trentennio di uno dei maggiori specialisti di poesia contemporanea, ad analisi di testi e questioni teoriche (da Valéry a Michaux, da K. White a B. Noël e a vari altri autori), allo scopo di evidenziare come la «forma-senso» della poesia parli soprattutto attraverso la sua forza intrinseca di suono e voce, manifestata dagli occorrimenti fonici e ritmici e dalla loro articolazione nel corpo del testo.

Fabio Scotto, professore ordinario di Letteratura Francese all’Università degli Studi di Bergamo, poeta e traduttore, ha dedicato numerosi saggi alla poesia francese contemporanea e alla traduzione letteraria. Di Yves Bonnefoy ha curato il Meridiano L’opera poetica (Mondadori, 2010) e, in questa stessa Collana, Luoghi e destini dell’immagine (2017). Sua l’antologia Nuovi poeti francesi (Einaudi, 2011).

Suggéré par: 
Segreteria di Studi francesi
Courriel: 
studi.francesi@ronsenbergesellier.it
Auteur: 
Fabio Scotto
Collection: 
Biblioteca di Studi francesi
Éditeur: 
Rosenberg e Sellier
Lieu de parution: 
Torino
Date de parution: 
29/10/2019
Date de mise en ligne: 
29/10/2019
ISBN: 
9788878857780
Prix: 
29,00 euro cartaceo
Catégorie principale: 
Sous-catégories: 
Site web de référence: 
http://www.rosenbergesellier.it/index.php/elenco-libri?aaidcol=52