Vous êtes ici

Spazi bianchi. Indagine sull'assenza

Résumé de l'annonce: 
Call for papers per il convegno dottorale organizzato dal Dipartimento di Studi umanistici dell'Università di Studi di Salerno. Il convegno si svolgerà dal 6 al 7 luglio 2017.

Spazi bianchi
Indagine sull’Assenza

Salerno, 6 -7 luglio 2017
Università degli Studi di Salerno, Campus di Fisciano
Aula Nicola Cilento

Keynote Speakers:

Nicola Gardini, Università di Oxford

Enrico Terrinoni, Università per stranieri di Perugia

Anna Maria Thornton, Università degli Studi dell'Aquila
 

Call for papers

Lacuna è il nome con il quale convenzionalmente si riconosce, all’interno di un testo, il vuoto generato dalla caduta di alcuni elementi – lettere, parole o intere frasi -, una cavità in cui si raccoglie una sospensione della scrittura che può compromettere il significato del discorso. Tuttavia la mancanza della parola non sempre si identifica con un luogo di incongruenza e di filologica desperatio, ma può anche assurgere a criterio che partecipa alla rappresentazione, definirsi come risultato di contingenze esterne o come volontaria o inconsapevole rinuncia alla comunicazione. Lo spazio bianco causato dalla perdita, dall’omissione o dalla negazione della parola diventa così manifestazione concreta del non espresso e principio metaforico per una riflessione intorno all’assenza.

È su tale tema che la Graduate Conference Unisa propone un’indagine che coinvolga differenti ambiti scientifici (letteratura, linguistica, filologia, storia, storia dell’arte e dei media, antropologia, etc.) e che faccia ricorso a nuove o consolidate prospettive metodologiche, allo scopo di elaborare un quadro significativo dell’argomento nel contesto di un dialogo interdisciplinare.

Si riportano di seguito alcuni dei punti centrali del Convegno:

1. Assenze discorsive

  •  Lacune testuali: problemi ecdotici e implicazioni esegetiche
  •  Censura, auto-censura e altre forme di repressione
  •  Assenza di forme, assenze di significati
  •  Scritture allegoriche e simboliche
  •  Intraducibilità

2. Vuoti linguistici ed espressivi

  • Ellissi, reticenza, inferenze, eufemismi, presupposizioni
  • Afasia e patologie del linguaggio
  • Erosione linguistica e fenomeni di perdita fonetica, morfosintattica e semantica
  • Il non-luogo dello standard: dialetti, regionalismi e bilinguismo sottrattivo
  • Assenza di parola: linguaggi verbali e paraverbali

3. Spazi dell'assenza

  • Lo spazio invisibile: para-mondo, spazi fittizi, luoghi creativi
  • Estetica dell’assenza: la rappresentazione del lutto, della perdita, della mancanza
  • Memoria rimossa nella cronachistica, nella storia, nella biografia e nell’autobiografia
  • Horror vacui o l’assenza dissimulata
  • Sradicamento e alterità

Si specifica che i temi riportati hanno una mera funzione indicativa; saranno quindi benvenuti suggerimenti, opportunamente ragionati, che portino all’evidenza ulteriori declinazioni del tema o che propongano commistioni tra quelli già elencati.

Tutti i dottorandi e i dottori di ricerca interessati a partecipare dovranno inviare un abstract in formato .doc e .pdf di 300-500 parole, ad esclusione del titolo e dell’eventuale bibliografia, all’indirizzo gradconfdipsum@unisa.it entro il 30 marzo 2017. Nell’abstract dovranno essere indicati: nome e cognome, indirizzo mail, ateneo di provenienza, la qualifica e l’area tematica cui si intende riferire il contributo. Il Comitato organizzativo si incarica di comunicare l’ammissione alla Graduate Conference non oltre il 30 aprile 2017.

I relatori selezionati avranno a disposizione 15-20 minuti per presentare il proprio contributo e saranno successivamente invitati a sottoporre il loro intervento per la pubblicazione degli Atti del Convegno. Si specifica che sia la relazione che il contributo per gli Atti potranno essere presentati in tutte le lingue del dottorato (italiano, inglese, francese, tedesco e spagnolo).

Le eventuali spese di partecipazione sono a carico dei convegnisti. Per ulteriori informazioni è possibile consultare la pagina web dedicata alla Graduate Conference sul sito di ateneo (http://www.unisa.it/dipartimenti/dip_studi_umanistici/ricerca/dottorati/...) oppure rivolgersi al Comitato (gradconfdipsum@unisa.it).

Comitato organizzativo

Alfonsina Buoniconto
Raffaele Cesaro
Francesca D’Angelo
Ljubica Leone
Eriberto Russo
Gerardo Salvati

Suggéré par: 
Graduate Conference Dipsum Unisa 24/1/2017
Courriel: 
gradconfdipsum@unisa.it
Date de début ou date limite de l'événement: 
30/03/2017
Ville de l'événement: 
Salerno
Type d'événement: 
Appels à contribution
Catégorie principale: 
Mots-clés: 
absence, perte, invisibilité
Courriel du contact: 
gradconfdipsum@unisa.it