Vous êtes ici

Bourses, prix, emplois

Label europeo delle Lingue 2020

Résumé de l'annonce: 
Assegnato alla LUMSA di Roma il riconoscimento per il progetto ideato da Anna Isabella Squarzina Microracconto e didattica del francese: Microenfance
Il progetto Microracconto e didattica del francese: Microenfance ideato da Anna Isabella Squarzina nell’ambito del Corso di laurea triennale in Mediazione linguistica e culturale della LUMSA di Roma ha vinto il Label europeo delle Lingue, il più importante riconoscimento europeo per l’insegnamento delle lingue, assegnato biennalmente dall’Agenzia Erasmus+ Indire. A questo link la descrizione del progetto quadriennale, che ruota attorno all’opera dello scrittore contemporaneo Régis Jauffret: http://www.erasmusplus.it/lingue/microracconto-e-didattica-del-francese-microenfance/ Il progetto Microenfance è un progetto di didattica della lingua francese e di traduzione dal francese all’italiano che pone al centro un genere contemporaneo di grande successo, il microracconto. Il progetto ha l’obiettivo di sviluppare competenze linguistiche in L2 nonché in L1 (in particolare attraverso la riflessione metalinguistica ed un originale esercizio di riformulazione parametrata), di motivare lo studente attraverso la presa in carico autonoma di un compito di realtà, di fornirgli competenze redazionali spendibili nel mondo del lavoro. Nasce nell’ambito del corso di laurea triennale in Mediazione linguistica e culturale dell’Università LUMSA di Roma e di un programma di ricerca universitario interlinguistico (francese, spagnolo, inglese, tedesco, italiano) e internazionale (studiosi da 11 università, di cui 6 straniere e 5 italiane). Il progetto è stato costruito intorno all’opera monumentale di uno scrittore contemporaneo francese di microracconti, Régis Jauffret, autore di più di 1000 microracconti e vincitore nel 2019 di uno dei più importanti premi francesi, il Premio Goncourt del racconto. I microracconti su cui si è lavorato, inediti in Italia e dei quali gli studenti sono stati i primi traduttori, sono stati scelti in base ad un criterio tematico, per un’esigenza di unità e coesione, e sono accomunati dalla tematica dell’infanzia abusata (minori abbandonati, stranieri, in contesto di guerra). Da qui il titolo Microenfance. Il fulcro del progetto è stato la realizzazione di un prodotto finale, ossia un libro, di cui la docente e gli studenti sono co-autori, che ha avuto un effetto motivante straordinario in corso d’opera, e ha suscitato la più grande soddisfazione. Inoltre il progetto, ripetuto per quattro anni, non si è mai chiuso con la realizzazione del libro, ma è continuato con la sua disseminazione in numerose importanti occasioni, ancora una volta con gli studenti protagonisti, non più oggetti passivi della trasmissione del sapere linguistico. Lo svolgimento Il nucleo del progetto, comune a tutti e 4 gli anni di realizzazione, è stato portare gli studenti a diventare in breve tempo traduttori di microracconto, realizzando un oggetto editoriale che integrasse le caratteristiche di un’opera di traduzione con testo a fronte e di un libro di testo/dispensa utile per preparare l’esame di fine anno. Durante il corso, poi sfociato nel libro, anziché enunciare regole grammaticali e di traduzione in astratto si è proceduto ad estrapolarle dalla traduzione collettiva, parola per parola, sotto la guida del docente, di un singolo microracconto-modello. Ad ogni studente è stato poi assegnato un singolo microracconto, che egli ha dovuto tradurre (prospettiva interlinguistica) in base alle consegne fornite, corredando la traduzione di note traduttologiche in cui riflettere, con opportuni rinvii alla letteratura scientifica, sulle scelte traduttive fatte (prospettiva metalinguistica). In un secondo momento ogni studente ha dovuto riformulare (prospettiva intralinguistica) la propria traduzione in base a precise consegne ispirate agli assunti della Stilistica comparata, corrente della traduttologia contemporanea che è oggetto oggi di un rinnovato interesse. Per la riformulazione è stata ideata una metodologia innovativa che con l’uso dei colori ha permesso agli studenti di riflettere sulle profonde differenze che esistono tra due lingue europee definite sorelle quali l’italiano e il francese. L’esercizio di riformulazione parametrata comporta una specifica riflessione su registri e stili. Questo nucleo comune è stato, nell’arco dei quattro anni, adattato in base alla platea degli studenti coinvolti, agli attori delle occasioni di disseminazione e al contesto dell’anno in corso. Caratteristica del progetto è infatti quella di essere potenzialmente adattabile a svariati contesti e situazioni. È inoltre virtualmente estensibile alla partecipazione di oltre 1000 studenti, qualora si intenda realizzarlo con microracconti di Régis Jauffret. È infine possibile idearlo usando qualunque corpus di microracconti in qualunque lingua, in qualunque contesto. Il progetto si è arricchito un’edizione dopo l’altra, dando luogo il primo anno ad un libro cartaceo, il secondo ad un libro misto stampato-Braille (per includere nel lavoro uno studente non vedente), il terzo ad un ebook interattivo e il quarto ad un audioebook. Vari attori sono stati coinvolti, per arricchire l’esperienza dello studente: lettori madrelingua, traduttori professionisti, un editore specializzato nella realizzazione di compiti di realtà nelle scuole, un editore di letteratura francese contemporanea, una cooperativa specializzata nella stampa di volumi e quotidiani in Braille. L’impatto Nei suoi quattro anni di realizzazione Microenfance ha coinvolto quattro coorti di studenti universitari e centinaia di studenti dei licei e delle medie, che sono stati chiamati, in occasione dell’annuale “Notte europea dei Ricercatori”, a partecipare ascoltando gli studenti/traduttori presentare il loro lavoro e poi traducendo/riformulando a loro volta dei microtesti sotto la guida stessa dei ragazzi autori del progetto, e quella della docente responsabile. L’impatto più evidente è quello riscontrabile nell’aumentata autonomia degli studenti, nel rafforzamento della coesione tra tutti gli attori del progetto, nella messa in risalto internamente nell’ambito dell’Università LUMSA del lavoro svolto nella didattica delle lingue presso gli altri dipartimenti e corsi di laurea, modificando la visione della visione dell’apprendimento delle lingue straniere spesso erroneamente relegate a discipline minori, imprescindibili ma prive di specifico interesse e possibili sviluppi. Infine si sottolinea l’occasione, creata dal progetto, di orientamento degli studenti dei licei nella scelta degli studi linguistici e in generale sensibilizzazione all’importanza dello studio delle lingue in modo ludico. Università Lumsa Via e numero civico Via della Traspontina, 21 00193 Roma T: 06 684221 info@lumsa.it, lumsa@pec.it https://www.lumsa.it REFERENTE PER IL PROGETTO: Anna Isabella Squarzina Funzione: Professore associato di Lingua e traduzione Francese – Responsabile Stage e Job Guidance per i Corsi di laurea in Mediazione linguistica e Relazioni internazionali – Università LUMSA di Roma E-mail: squarzina@gmail.com
Suggéré par: 
Anna Isabella Squarzina
Courriel: 
squarzina@gmail.com
Date de début ou date limite de l'événement: 
14/12/2020
Ville de l'événement: 
Rome
Type d'événement: 
Bourses, prix, emplois
Catégorie principale: 
Sous-catégorie: 
Mots-clés: 
Microfiction, didattica delle lingue

Bando di dottorato interdisciplinare

"Medium e medialità" - Università eCampus

Résumé de l'annonce: 
Il primo pubblico concorso per l'ammissione al corso di dottorato di ricerca Medium e Medialità presso l'Università eCampus è stato indetto con scadenza 1 settembre 2020 alle ore 12 per la presentazione delle domande. Si tratta di un innovativo dottorato interdisciplinare le cui linee di ricerca e le cui macroaree disciplinari sono pertinenti anche per i settori della francesistica.
Il primo pubblico concorso per l'ammissione al corso di dottorato di ricerca Medium e Medialità presso l'Università eCampus è stato indetto con scadenza 1 settembre 2020 alle ore 12 per la presentazione delle domande. Si tratta di un innovativo dottorato interdisciplinare le cui linee di ricerca e le cui macroaree disciplinari sono pertinenti anche per i settori della francesistica. Il bando di concorso è disponibile al seguente link: https://uniecampus.it/fileadmin/public/dottorato_di_ricerca/medium_e_medialita/2020/125-20_Bando_dottorato_Medium_e_medialita_copia_conforme.pdf
Nom du contact: 
Francesco Pigozzo
Courriel du contact: 
francesco.pigozzo@uniecampus.it
Suggéré par: 
Francesco Pigozzo
Courriel: 
francesco.pigozzo@uniecampus.it
Date de début ou date limite de l'événement: 
01/09/2020
Ville de l'événement: 
Novedrate (CO)
Type d'événement: 
Bourses, prix, emplois
Catégorie principale: 
Mots-clés: 
Dottorato, Bando, Medium, Medialità, interdisciplinare
Site web de référence: 
https://uniecampus.it/didattica/dottorato-di-ricerca/medium-e-medialita/index.html

Laurea magistrale a doppio titolo Milano / Avignon

Bando di selezione degli studenti

Résumé de l'annonce: 
Sono aperte le candidature alla laurea magistrale a doppio titolo tra l'Università degli Studi di Milano e l'Université d'Avignon. Il programma prevede il primo anno a Milano (a.a. 2020/2021) e il secondo anno ad Avignone (a.a. 2021/2022).
Sono aperte le candidature alla laurea magistrale a doppio titolo tra l'Università degli Studi di Milano e l'Université d'Avignon. Il programma prevede il primo anno a Milano (a.a. 2020/2021) e il secondo anno ad Avignone (a.a. 2021/2022). Per maggiori informazioni e per consultare i piani di studi proposti si veda la pagina dedicata sula sito del Dipartimento di Lingue e letterature straniere: http://www.lingue.unimi.it/ecm/home/aggiornamenti-e-archivi/tutte-le-notizie/content/pubblicato-nuovo-bando-per-doppio-titolo-con-avignone.0000.UNIMIDIRE-86389
Nom du contact: 
Prof. Cristina Brancaglion
Courriel du contact: 
cristina.brancaglion@unimi.it
Adresse postale: 
Piazza S. Alessandro 1 - 20123 Milano
Suggéré par: 
Cristina Brancaglion
Courriel: 
cristina.brancaglion@unimi.it
Date de début ou date limite de l'événement: 
15/07/2020
Date de fin de l'événement: 
15/07/2020
Ville de l'événement: 
Milano - Avignon
Type d'événement: 
Bourses, prix, emplois
Catégorie principale: 
Sous-catégorie: 
Mots-clés: 
doppio titolo, doppio diploma, master international, double degree
Site web de référence: 
https://www.unimi.it/it/internazionale/studiare-allestero/cerca-una-opportunita-internazionale

Borse del governo francese

Résumé de l'annonce: 
Borse di mobilità per dottorandi o studenti iscritti ad un corso di magistrale a doppio titolo
DESCRIZIONE DELLE BORSE 2 tipi di borse saranno proposte quest’anno: ►Borse di mobilità per studenti iscritti ad un corso di magistrale a doppio titolo: massimo 5 mensilità consecutive che sosterranno unicamente il soggiorno in Francia. ►Borse di mobilità per dottorandi in cotutela di tesi: massimo 3 mensilità consecutive che sosterranno unicamente il soggiorno in Francia. TEMATICHE Per i candidati ad una borsa per un corso di laurea magistrale italo-francese, non c’è nessuna restrizione riguardante le discipline. Invece, per i dottorandi, gli ambiti di ricerca ammessi nel bando 2021 sono: Mari e Oceani Scienze spaziali e aeronautiche Disuguaglianze, vulnerabilità, povertà Medicina 4.0 MODALITÀ DI CANDIDATURA ► I candidati dovranno obbligatoriamente compilare il modulo online secondo il tipo di borsa richiesta, per un doppio titolo o un dottorato in cotutela, entro l’7 luglio 2020. ► I documenti dovranno essere inviati per via elettronica all’indirizzo borse.bgf@institutfrancais.it Per ulteriori chiarimenti contattare: borse.bgf@institutfrancais.it
Courriel du contact: 
borse.bgf@institutfrancais.it
Suggéré par: 
Marie Gaboriaud
Courriel: 
marie.gaboriaud@institutfrancais.it
Date de début ou date limite de l'événement: 
07/07/2020
Ville de l'événement: 
Roma
Type d'événement: 
Bourses, prix, emplois
Catégorie principale: 
Site web de référence: 
https://www.institutfrancais.it/italie/borse-del-governo-francese

2 bourses pour étudiants extra Ue

Résumé de l'annonce: 
Cours de Master 1 et 2 " Comparative European and Non-european Languages and Literatures" a.a. 2019-2020
Appel à candidature: 2 Bourses pour des étudiant*s extra-Ue pour la fréquence du Cours de Master 1 et 2 " Comparative European and Non-european Languages and Literatures" a.a. 2019-2020 L'Università degli Studi di Verona (Italie) offre 2 bourses (8.000 euros chaque annualité, renouvelable une fois) à des étudiant*s extra-Ue ayant un diplome de licence en Langues et Littératures Etrangères pour la fréquence des cours de Master 1 et Master 2 " Comparative European and Non-european Languages and Literatures" à partir de l'a.a. 2020-2021. Pour etre candidat*s, il faut: - etre originaires d'un pays extra-Ue (les étudiants Suisses n'étant pas éligibles car la Confédération Helvétique est considérée comme faisant partie des accords d'échange européens) - avoir un diplome de licence en Langues et Littératures Etrangères ou en Humanities avec une bonne compétence en deux langues et deux cultures/littératures parmi celles insérées dans le plan didactique du master en objet (Allemand, Anglais, Espagnol, Français, Russe). Pout toute autre précision concernant les candidatures, les formulaires et les modalités d'application et d'attribution, voir l'appel à candidature publié sur le site de l'Université de Vérone https://www.univr.it/en/our-services/news/-/avviso-servizio/1890 et disponible ci-dessous en p.j. Seules les demandes de candidatures envoyées avant le 31 mars 2020 seront prises en considération.
Nom du contact: 
paola perazzolo
Courriel du contact: 
paola.perazzolo@univr.it
Adresse postale: 
dipartimento di Lingue Lungadige Porta Vittoria 41 Università di Verona 37126 Verona
Suggéré par: 
paola perazzolo
Courriel: 
paola.perazzolo@univr.it
Date de début ou date limite de l'événement: 
31/03/2020
Ville de l'événement: 
Vérone
Type d'événement: 
Bourses, prix, emplois
Catégorie principale: 
Mots-clés: 
bourse de master
Site web de référence: 
http://www.dlls.univr.it/?lang=en

Laurea magistrale a doppio titolo Milano / Avignon

Selezioni per l'a.a. 2019/2020

Résumé de l'annonce: 
Bando per la selezione degli studenti per l'a.a. 2019/2020
L’Università degli Studi di Milano e l’Université d’Avignon et des Pays de Vaucluse hanno rinnovato il programma di laurea magistrale a doppio titolo che prevede il rilascio del diploma di laurea in Lingue e letterature europee ed extraeuropee e di un diploma di “master” (laurea magistrale) francese, che si differenzia a seconda del piano di studi prescelto: - Langues et sociétés (LS) - Didactique du FLE/FLS et éducation interculturelle (FLE/FLS) Ogni anno sono disponibili 5 posti per il programma LS e 2 posti per il programma FLE/FLS. I piani di studio rispettivi possono essere consultati sul sito del Dipartimento di Lingue e letterature straniere: http://www.lingue.unimi.it/ecm/home/didattica/doppio-diploma/universite-davignon-et-des-pays-de-vaucluse Il testo del bando, con tutte le informazioni, è consultabile a questo link: http://www.unimi.it/ateneo/formint/105790.htm. Termine per l'invio delle candidature: 11 luglio 2019, ore 12.00.
Nom du contact: 
Cristina Brancaglion
Courriel du contact: 
cristina.brancaglion@unimi.it
Adresse postale: 
Piazza S. Alessandro 1 - 20123 Milano
Suggéré par: 
Cristina Brancaglion
Courriel: 
cristina.brancaglion@unimi.it
Date de début ou date limite de l'événement: 
11/07/2019
Date de fin de l'événement: 
11/07/2019
Ville de l'événement: 
Milano
Type d'événement: 
Bourses, prix, emplois
Catégorie principale: 
Mots-clés: 
doppio diploma, Milano, Avignon
Site web de référence: 
http://www.lingue.unimi.it/ecm/home/didattica/doppio-diploma

Prix Murat 2019 à Dans l'eau je suis chez moi d'Aliona Gloukhova

Résumé de l'annonce: 
Premio Murat 2019 al romanzo Dans l'eau je suis chez moi di Aliona Gloukhova
Il 21 maggio si sono svolte le operazioni di spoglio per il "Prix Murat. Un romanzo francese per l'Italia": sono intervenuti il il prof. Matteo Majorano, fondatore del Premio, con la relazione "La letteratura, la storia, la libertà" e la prof.ssa Marie Thérèse Jacquet. Le schede raccolte sono state 1647. Il romanzo vincitore della decima edizione del "Premio Murat Un romanzo francese per l'Italia" è Dans l'eau je suis chez moi di Aliona Gloukhova. Ha ottenuto 635 voti su 1647 (370 votanti in più rispetto all’edizione 2017), precedendo gli altri due romanzi selezionati, Faire mouche di Vincent Almendros (603 voti) e Une immense sensation de calme di Laurine Roux (406 voti). 0 le schede nulle, 3 le bianche. Dans l'eau je suis chez moi è il primo romanzo di Aliona Gloukhova, bielorussa che ha scelto di scrivere in francese. Ispirato a fatti realmente accaduti, il racconto evoca la ricerca di una figlia che non si rassegna alla scomparsa del padre e parte sulle sue tracce. La protagonista lo vede ovunque, in sogno, nei ricordi, nei mercati di Istanbul, sui relitti delle barche. L'acqua diventa così il motore di questa scrittura che consente all'assenza di trasformarsi in parole, addomesticando il dolore di Aliona. Parallelamente allo spoglio, lo scrittore Giorgio Vasta, che ha esordito con Il tempo materiale, un romanzo che racconta la storia di tre adolescenti palermitani contaminati dalla grande Storia italiana della fine degli anni ’70, ha illustrato il suo modo di “scrivere l’adolescenza”. In un secondo tempo, è stato lungamente sollecitato da numerosi studenti accolti sul palcoscenico di AncheCinema. I giurati Murat si sono dati appuntamento ad ottobre con il vincitore per la consegna del Premio. Groupe de Recherche sur l'Extrême Contemporain (GREC) Prix Murat.Un roman français pour l'Italie Université de Bari (Italie) email: grec.prixmurat@uniba.it web: www.grecart.it
Nom du contact: 
grec.prixmurat@uniba.it
Courriel du contact: 
grec.prixmurat@uniba.it
Adresse postale: 
Groupe de Recherche sur l'Extrême Contemporain - Università degli Studi di Bari - Dipartimento Lettere Lingue Arti - Via Garruba, 6 - 70122 Bari
Suggéré par: 
Groupe de Recherche sur l'Extrême Contemporain (GREC)
Courriel: 
grec.prixmurat@uniba.it
Date de début ou date limite de l'événement: 
27/05/2019
Ville de l'événement: 
Bari
Type d'événement: 
Bourses, prix, emplois
Catégorie principale: 
Mots-clés: 
Prix Murat Aliona Gloukhova
Site web de référence: 
http://www.grecart.it

Borse del Governo francese

Résumé de l'annonce: 
Borse di mobilità per studenti iscritti ad un corso di magistrale a doppio titolo e per dottorandi
DESCRIZIONE DELLE BORSE 2 tipi di borse saranno proposte quest’anno: Borse di mobilità per studenti iscritti ad un corso di magistrale a doppio titolo: massimo 5 mensilità consecutive che sosterranno unicamente il soggiorno in Francia. Borse di mobilità per dottorandi: massimo 3 mensilità consecutive che sosterranno unicamente il soggiorno in Francia. TEMATICHE Per i candidati ad una borsa per un corso di laurea magistrale italo-francese, non c’è nessuna restrizione riguardante le discipline. Invece, per i dottorandi, gli ambiti di ricerca ammessi nel bando 2020 sono: Democrazie e società europe Ambiente, biodiversità e salute Intelligenza artificiale MODALITÀ DI CANDIDATURA ► I candidati dovranno obbligatoriamente compilare il modulo online secondo il tipo di borsa richiesta, per un doppio titolo o un dottorato, entro l’8 luglio 2019. ► I documenti dovranno essere inviati per via elettronica all’indirizzo borse.bgf@institutfrancais.it Per ulteriori chiarimenti contattare: borse.bgf@institutfrancais.it
Suggéré par: 
Marie Gaboriaud
Courriel: 
marie.gaboriaud@institufrancais.it
Date de début ou date limite de l'événement: 
08/07/2019
Ville de l'événement: 
Roma
Type d'événement: 
Bourses, prix, emplois
Catégorie principale: 
Mots-clés: 
bourse
Site web de référence: 
https://www.institutfrancais.it/italie/borse-del-governo-francese

Incarico di insegnamento - Teoria e tecnica traduzione francese

Résumé de l'annonce: 
Bando per la copertura di un insegnamento a contratto di Teoria e tecnica della traduzione francese.
Bando per la copertura di un insegnamento a contratto di Teoria e tecnica della traduzione francese per l’A.A. 2018/2019 presso il Dipartimento di Lingue e letterature straniere, Corso di studi in Lingue e letterature europee ed extraeuropee. Procedura accessibile dal seguente indirizzo: http://www.unimi.it/ateneo/95056.htm. Codice concorso 560. Scadenza bando alle ore 12.00 dell'1 marzo 2019.
Nom du contact: 
Prof. Marco Modenesi
Courriel du contact: 
marco.modenesi@unimi.it
Suggéré par: 
Marco Modenesi
Courriel: 
marco.modenesi@unimi.it
Date de début ou date limite de l'événement: 
20/02/2019
Date de fin de l'événement: 
01/03/2019
Ville de l'événement: 
Milano
Type d'événement: 
Bourses, prix, emplois
Catégorie principale: 
Mots-clés: 
Traduzione - Francese
Site web de référence: 
http://www.unimi.it/ateneo/95056.htm

Bando Cassini 2019

Résumé de l'annonce: 
Il bando ha lo scopo di permettere ai dottorandi e agli studiosi afferenti alle università italiane di creare o sviluppare rapporti scientifici con università e centri di ricerca francesi.
ORGANIZZAZIONE DI CONVEGNI E GIORNATE DI STUDIO ITALO-FRANCESI Il bando ha lo scopo di permettere ai dottorandi e agli studiosi afferenti alle università italiane di creare o sviluppare rapporti scientifici con università e centri di ricerca francesi. Cassini Junior (riservato ai dottorandi) e Cassini Senior (riservato ai ricercatori) prevedono l’attribuzione di un finanziamento di 1000 euro per l’organizzazione di una manifestazione scientifica in collegamento con le aree culturali francese e italiana. L’organizzazione deve osservare i seguenti criteri: invitare alla manifestazione almeno due studiosi o dottorandi provenienti da università o centri di ricerca francesi disporre di un cofinanziamento da parte dell’università di afferenza approfondire una delle tematiche prioritarie per il 2019: Democrazie e società europee; Ambiente, biodiversità, salute; Intelligenza artificiale. Calendario: Termine ultimo per la consegna delle candidature: 06 aprile 2019 Annuncio dell’esito della selezione: entro fine giugno 2019 Firma della convenzione di finanziamento con l’Ambasciata di Francia in Italia: entro settembre 2019 Svolgimento dei lavori: dal 1 settembre 2019 al 30 giugno 2020.
Suggéré par: 
Marie Gaboriaud
Courriel: 
marie.gaboriaud@institufrancais.it
Date de début ou date limite de l'événement: 
06/04/2019
Ville de l'événement: 
Roma
Type d'événement: 
Bourses, prix, emplois
Catégorie principale: 
Sous-catégorie: 
Mots-clés: 
Cassini, IFI
Site web de référence: 
https://www.institutfrancais.it/italie/bando-cassini-2019

Pages

S'abonner à RSS - Bourses, prix, emplois