You are here

Seminari e conferenze

Summer school di traduzione letteraria

"Tradurre la narrativa"

Riassunto dell'annuncio: 
"Tradurre la narrativa”, per studenti magistrali, laureati magistrali, dottorandi e dottori di ricerca, professionisti dell’editoria, docenti.
Nella Summer School “Tradurre la narrativa”, cinque tra i maggiori traduttori letterari operativi in Italia, Ilide Carmignani (letteratura spagnola), Franca Cavagnoli (letteratura inglese), Fulvio Ferrari (letteratura svedese), Enrico Ganni (letteratura tedesca), Yasmina Melaouah (letteratura francese), terranno un corso e dirigeranno un laboratorio di traduzione letteraria per la narrativa moderna e contemporanea. La Summer School, che si svolgerà ad Andalo, nota località turistica dell’altipiano della Paganella, nel cuore delle Dolomiti di Brenta in Trentino, è organizzata da LETRA, Seminario di traduzione letteraria, afferente al Laboratorio Letterario (LaborLET) del Centro di Alti Studi Umanistici (CeASUm) del Dipartimento di Lettere e Filosofia, con il contributo del Comune di Andalo. Destinatari Preferenzialmente studenti magistrali, laureati magistrali, dottorandi e dottori di ricerca dell’Università di Trento e di altre università italiane e straniere, professionisti dell’editoria, docenti della scuola secondaria superiore. Crediti formativi È previsto il riconoscimento di 3 CFU. Docenti: Ilide Carmignani (letteratura spagnola) Franca Cavagnoli (letteratura inglese) Fulvio Ferrari (letteratura svedese) Enrico Ganni (letteratura tedesca) Yasmina Melaouah (letteratura francese) Ammissione e iscrizione Alla Summer School sono ammessi un massimo di 15 partecipanti per ciascuna area linguistica, per un totale di 75 iscritti. Ai partecipanti dell’Università di Trento sono riservati 30 posti sul totale degli iscritti. Per partecipare alla Summer School è necessario presentare una domanda di ammissione online disponibile a questo link: https://webmagazine.unitn.it/evento/lettere/73380/summer-school-di-traduzione-letteraria-tradurre-la-narrativa. La domanda dovrà essere corredata dai seguenti allegati obbligatori: - curriculum vitae; - lettera di motivazione di massimo 3000 caratteri. I candidati dovranno inoltre dimostrare di possedere un livello B2 di conoscenza linguistica nell’area prescelta. Scadenza presentazione domande: 28 febbraio 2020. La selezione dei candidati ammessi alla Summer School sarà effettuata dal Comitato Scientifico. Ai candidati ammessi sarà data comunicazione tramite email entro il 15 marzo, con le indicazioni necessarie per completare l’iscrizione e pagare la quota di partecipazione. Quote di partecipazione Interni all'Università di Trento: 200 € Esterni all'Università di Trento: 400 € La quota di partecipazione comprende: - soggiorno in hotel 3 stelle superior con trattamento di pensione completa (4 notti in stanza singola); - materiale didattico. La quota di partecipazione non comprende - tassa di soggiorno (2 € al giorno); - bevande ai pasti - escursione in montagna La quota di partecipazione non è rimborsabile. Comitato scientifico Gerardo Acerenza, Antonio Bibbò, Andrea Binelli, Luca Crescenzi, Massimiliano De Villa, Francesca Di Blasio, Fulvio Ferrari, Valentina Nider, Massimo Rizzante, Paolo Tamassia, Pietro Taravacci Responsabile scientifico Paolo Tamassia Per informazioni letra2020.lett@unitn.it
Nome del contatto: 
Paolo Tamassia
Email del contatto: 
paolo.tamassia@unitn.it
Indirizzo postale: 
Università di Trento via T. Gar, 14 Trento 38122
Segnalato da: 
Paolo Tamassia
Email: 
paolo.tamassia@unitn.it
Data di inizio o data limite dell'evento: 
28/02/2020
Data di fine dell'evento: 
19/06/2020
Città dell'evento: 
Andalo (TN)
Tipo di evento: 
Séminaires et conférences
Categoria principale: 
Parole chiave: 
Traduzione narrativa
Sito web di riferimento: 
https://webmagazine.unitn.it/evento/lettere/73380/summer-school-di-traduzione-letteraria-tradurre-la-narrativa

La Democratie et ses défis, entre XIXe et XXIe siècles

Riassunto dell'annuncio: 
Explorer le débat du XIXe siècle sur la démocratie, et le mettre en rapport avec le questionnement sur la démocratie qui nous est contemporain
Cycle de séminaires (Programma Cassini) Coordination sciéntifique Paola Cattani Fondazione Primoli – Institut français Italia – Ambassade de France en Italie Les dangers qui menacent nos démocraties en ce début de XXIe siècle sont souvent mis en rapport, dans le débat public, avec les troubles que la démocratie connut dans l’entre-deux-guerres, à l’époque de la montée des totalitarismes ; et cependant un autre parallélisme serait – comme David Runciman parmi d’autres a pu le suggérer – plus pertinent et intéressant à explorer : celui avec les dernières décennies du XIXe siècle, où les démocraties naissantes se trouvaient à faire face entre autres à une crise de confiance dans le parlementarisme et plus généralement dans la politique et ses élites, à la transformation des moyens de communications, aux défis posés par la démocratie de masse - des phénomènes avec lesquels nos sociétés ne cessent de se confronter. Le séminaire se propose d’explorer le débat du XIXe siècle sur la démocratie, et de le mettre en rapport avec le questionnement sur la démocratie qui nous est contemporain. Il se veut en ce sens un lieu de rencontre et d’échanges entre chercheurs et centres de recherche, mais aussi un instrument pour rapprocher recherche académique et débat public. 19 février 2020, 17 h. Christophe Prochasson (EHESS) / Fabrice Jesné (École française de Rome) : « La solidarité est-elle une nouvelle fraternité ? Retour sur le moment solidariste de la doctrine républicaine » 18 mars 2020, 17 h Florent Guénard (ENS, La Vie des Idées) / Gabriele Magrin (Università di Sassari, Biennale Democrazia) : « Comment justifier la démocratie ? Politique et histoire au XIXe siècle » 1 avril 2020, 17 h Stephen W. Sawyer (The American University of Paris, Center for Critical Democracy) / Michela Nacci (Università di Firenze) : « Y a-t-il une tradition démocratique française ? »
Nome del contatto: 
Valeria Petitto
Email del contatto: 
info@fondazioneprimoli.it
Segnalato da: 
Fondazione Primoli
Email: 
valeria.petitto@gmail.com
Data di inizio o data limite dell'evento: 
19/02/2020
18/03/2020
01/04/2020
Città dell'evento: 
Roma
Tipo di evento: 
Séminaires et conférences
Categoria principale: 
Parole chiave: 
démocratie
Sito web di riferimento: 
www.fondazioneprimoli.it

Editer Le Printemps d’Agrippa d’Aubigné : entre philologie et herméneutique

Conferenza di Véronique Ferrer (Université Paris-Nanterre)

Riassunto dell'annuncio: 
Conferenza di Véronique Ferrer (Université Paris-Sorbonne) organizzata nell'ambito del seminario dottorale "Editoria ed Eresia"
Mercoledì 12 febbraio alle ore 11 la prof.ssa Véronique Ferrer (Université Paris-Nanterre) terrà all'Università di Verona (aula Olimpia) una conferenza dal titolo "Editer Le Printemps d’Agrippa d’Aubigné : entre philologie et herméneutique", organizzata nell'ambito del seminario dottorale "Editoria ed Eresia".
Segnalato da: 
Rosanna Gorris
Email: 
rosanna.gorris@univr.it
Data di inizio o data limite dell'evento: 
12/02/2020
Città dell'evento: 
Verona
Tipo di evento: 
Séminaires et conférences
Categoria principale: 
Sottocategoria: 

Romain Gary ou comment devenir autre ?

Nel quadro del seminario "Les Alphabet de la Shoah. Memoria e narrazione” dell’Università degli Studi di Verona

Riassunto dell'annuncio: 
Conferenza Maxime Decout (Université Aix-Marseille) : "Romain Gary ou comment devenir autre ?" nel quadro del seminario "Les Alphabets de la Shoah. Memoria e Narrazione".
Maxime Decout, specialista dei rapporti tra letteratura e judéité di fama internazionale, curatore del l’Album Romain Gary (2019) per la collezione “Bibliothéque de la Pléiade”, terrà una conferenza dal titolo "Romain Gary ou comment devenir autre ?" nel quadro del seminario "Les Alphabets de la Shoah. Memoria e Narrazione". Il docente affronterà il tema dell’identità nell’opera di Romain Gary, analizzato in rapporto alle sue origini ebraiche.
Nome del contatto: 
Rosanna Gorris Camos
Email del contatto: 
rosanna.gorris@univr.it
Indirizzo postale: 
Aula Olimpia, Palazzo di Lingue e Lettere, Università di Verona, Via San Francesco 22, 37129 Verona
Segnalato da: 
Francesca Dainese
Email: 
dainesefrancesca.fd@gmail.com
Data di inizio o data limite dell'evento: 
05/02/2020
Data di fine dell'evento: 
05/02/2020
Città dell'evento: 
Verona
Tipo di evento: 
Séminaires et conférences
Categoria principale: 
Parole chiave: 
Romain Gary, identità, judéité
Sito web di riferimento: 
https://www.univr.it/it/seminari/-/evento/5063?p_auth=QxlMr4St

L'ultima conferenza di André Gide

Seminario dottorale - Università di Verona

Riassunto dell'annuncio: 
Dans le cadre du Séminaire de l’Ecole doctorale de “Letterature Straniere, Lingua e Linguistica”, conférence de Carmen Saggiomo, MCF en Langue et traduction françaises (Università della Campania Luigi Vanvitelli).
Dans le cadre du Séminaire doctoral organisé par l’Ecole doctorale de “Letterature Straniere, Lingua e Linguistica” de l’Université de Vérone et le “Gruppo di studio sul Cinquecento francese”, le Séminaire du Jeudi 12 décembre 2019, à 11 heures (Aula Olimpia), portera sur “L’ultima conferenza di André Gide”. Ce sujet sera abordé par Carmen Saggiomo, maître de conférences en Langue et traduction françaises (Università della Campania Luigi Vanvitelli).
Nome del contatto: 
Riccardo Benedettini
Email del contatto: 
riccardo.benedettini@univr.it
Segnalato da: 
Riccardo Benedettini
Email: 
riccardo.benedettini@univr.it
Data di inizio o data limite dell'evento: 
12/12/2019
Città dell'evento: 
Verona
Tipo di evento: 
Séminaires et conférences
Categoria principale: 
Sottocategoria: 
Parole chiave: 
André Gide
Sito web di riferimento: 
www.cinquecentofrancese.it

Speaking and writing about colours

Riassunto dell'annuncio: 
International workshop
28 Novembre 2019 Aula Pio XI, Largo A. Gemelli, 1 - Milano 14.00-14.15: Welcome speech: Marisa Verna (Dipartimento di Scienze Linguistiche e letterature straniere) 14.15-14.50 Plenary talk: Maria Grossmann (Università degli Studi dell’Aquila), Paolo D’Achille, (Università degli Studi Roma Tre) “I nomi dei colori nella storia dell'italiano: aspetti e problemi” Linguistics: Part I 15.00-15.20 Yurie Okami (Kansai Gaidai University) “Color concepts and color words: how color concepts are realized in language” 15.20-15.40 Thekla Wiebusch (CRLAO-CNRS-EHESS-INALCO) “Changing representation of colours in the Chinese writing system” 15:40-16.00 Discussion 16.00-16.30 Coffee break Linguistics: Part II 16.30-16.50 Anastasia Vikhrova (Lomonosov Moscow State University) “Red color in the language and culture of Russia and China” 16.50-17.10 Susanna Marino (University of Milano-Bicocca) “Japanese traditional colors and chromonims: Embodied inspirations and evocations between nature and ‘art’” 17.10-17.30 Monika R. Urb (Lomonosov Moscow State University) “Colour terms in Zulu” 17.30-17.50 Nelli V. Gromova (Lomonosov Moscow State University) “Symbolics of colour terms in Swahili” 29 Novembre 2019 Aula B015, Piazza Buonarroti, 30 - Milano Literature: Part I 09.00-09.20 Virginie A. Duzer (Pomona College) “A faire rougir un singe” 09.20-09.55 Plenary talk: Élodie Ripoll (Universitat Stuttgart) “L'analyse des couleurs en littérature peut-elle se passer de théorie?” Literature: Part II 09:55-10.15 Aurélia Gaillard (Bordeaux Montaigne University) “Naming colours in art writing in the 18th century in France” 10.15-10.35 Federica Locatelli (Università Cattolica del Sacro Cuore) “La couleur, ou le langage du «prodigieux spectacle»: Les Tableaux de Montagne de Théophile Gautier 10:35-10.55 Jean-Michel Rietsch (Université de Haute-Alsace, Mulhouse) “Gustave Roud. The suppliant blue” 12.00-14.00 Lunch 14.00-14:35: Plenary talk: Christine Mohr (Université de Lausanne) “Perceptual and semantic contributions to color-emotion associations” 14.35 – 15:35 “Colours in history” Round table with Denise Reitzenstein (Ludwig Maximilian University of Munich); Claudio Grimaldi (University of Naples “Parthenope”); Carsten Hoffmann (Philipps-University Marburg); Alina Martimyanova (University of Zurich) 15:40-16:40 “Colours, fiction, and symbolism” Round table with Andrea Pitozzi (Bergamo University); Silvia Baroni (Università di Bologna / Université Paris-Est); Tatjana Smirnova (Riga Technical University)
Segnalato da: 
Davide Vago
Email: 
davide.vago@unicatt.it
Data di inizio o data limite dell'evento: 
28/11/2019
Città dell'evento: 
Milano
Tipo di evento: 
Séminaires et conférences
Categoria principale: 
Parole chiave: 
colori, couleurs

Seminario dottorale Editoria ed Eresia

Pietro Aretino e la Francia

Riassunto dell'annuncio: 
Bruna Conconi, “Pietro Aretino e la Francia”.
Il giorno 28 novembre (ore 11, aula Olimpia), Bruna Conconi, professore associato presso l’Università di Bologna, terrà a Verona un seminario dal titolo “Pietro Aretino e la Francia”. L’incontro rientra nell’ambito del seminario dottorale “Editoria ed eresia” organizzato dal Gruppo di studio sul Cinquecento francese, dalla Scuola di dottorato in Scienze umanistiche, dal Dottorato in Letterature Straniere, Lingue e Linguistica, dal Dpt. di Lingue e Letterature straniere dell’Università di Verona.
Nome del contatto: 
Riccardo Benedettini
Email del contatto: 
riccardo.benedettini@univr.it
Segnalato da: 
Riccardo Benedettini
Email: 
riccardo.benedettini@univr.it
Data di inizio o data limite dell'evento: 
28/11/2019
Città dell'evento: 
Verona
Tipo di evento: 
Séminaires et conférences
Categoria principale: 
Sottocategoria: 
Parole chiave: 
Pietro Aretino; Contatti Italia Francia
Sito web di riferimento: 
www.cinquecentofrancese.it

Digital Spritz

Bibliothèques Virtuelles Humanistes e il progetto EDITEF

Riassunto dell'annuncio: 
Chiara Lastraioli interverrà su "Bibliothèques Virtuelles Humanistes e il progetto EDITEF"
All'interno del ciclo di incontri "Digital Spritz", organizzato presso il Dpt. di Lingue e Letterature Straniere dell'Università di Verona, la prof. Chiara Lastraioli, del CESR di Tours, interverrà su "Bibliothèques Virtuelles Humanistes e il progetto EDITEF".
Nome del contatto: 
Riccardo Benedettini
Email del contatto: 
riccardo.benedettini@univr.it
Segnalato da: 
Riccardo Benedettini
Email: 
riccardo.benedettini@univr.it
Data di inizio o data limite dell'evento: 
20/11/2019
Città dell'evento: 
Verona
Tipo di evento: 
Séminaires et conférences
Categoria principale: 
Sottocategoria: 
Parole chiave: 
Digital Humanities
Sito web di riferimento: 
www.cinquecentofrancese.it
https://www.univr.it/it/iniziative/-/evento/8704?p_auth=QYxJttJR

Séminaires d'Eléonore Reverzy

Seminario dottorale del Dipartimento di Studi Umanistici dell'Università di Salerno

Riassunto dell'annuncio: 
É. Reverzy (Université Paris 3 - Sorbonne Nouvelle) terrà All'Università di Salerno due seminari : « La notion de littérature publique » (24/10) e « Pourquoi l’enquête au XIXe siècle? Un modèle historiographique, un modèle romanesque » (25/10).
Università di Salerno, Dottorato in Studi letterari, linguistici e storici Éléonore Reverzy (Université Paris 3 - Sorbonne Nouvelle) 24 ottobre « La notion de littérature publique » h. 10.30-12.30 - Aula 4, Edificio D 25 ottobre « Pourquoi l’enquête au XIXe siècle? Un modèle historiographique, un modèle romanesque » h. 12.30-14.30 - Biblioteca di Studi Letterari e Linguistici Edificio D3, Terzo piano Cattedra di Letteratura francese – AA 2019-2020
Nome del contatto: 
Agnese Silvestri
Email del contatto: 
asilvestri@unisa.it
Indirizzo postale: 
V. Giovanni Paolo II, 132 - Fisciano (SA)
Segnalato da: 
Agnese Silvestri
Email: 
asilvestri@unisa.it
Data di inizio o data limite dell'evento: 
24/10/2019
Data di fine dell'evento: 
25/10/2019
Città dell'evento: 
Salerno
Tipo di evento: 
Séminaires et conférences
Categoria principale: 
Sottocategoria: 
Parole chiave: 
statuto dello scrittore nel XIX sec.- metafora - letteratura e storia - paradigma indiziario
Sito web di riferimento: 
http://www.dipsumdolls.it/24-10-19-la-notion-de-litterature-publique/
http://www.dipsumdolls.it/25-10-19-pourquoi-lenquete-au-xixe-siecle-un-modele-historiographique-un-modele-romanesque/

Incontro con Antoine Volodine

a cura di Silvia Riva e con la partecipazione di Marco Modenesi

Riassunto dell'annuncio: 
Incontro con Antoine Volodine
In occasione della presentazione dell'ultimo libro tradotto dall casa editrice 66thandsecond, Silvia Riva incontra Antoine Volodine con Marco Modenesi e la traduttrice Anna D'Elia. Università degli Studi di Milano, Aula Crociera alta di Giurisprudenza, Via Festa del Perdono, 7, h. 15.00
Nome del contatto: 
Riva Silvia
Email del contatto: 
mmesilvia@gmail.com
Segnalato da: 
Silvia Riva
Email: 
silvia.riva@unimi.it
Data di inizio o data limite dell'evento: 
17/10/2019
Data di fine dell'evento: 
17/10/2019
Città dell'evento: 
Milano
Tipo di evento: 
Séminaires et conférences
Categoria principale: 
Sito web di riferimento: 
http://www.lingue.unimi.it/ecm/home/aggiornamenti-e-archivi/tutte-le-notizie/content/incontro-con-antoine-volodine.0000.UNIMIDIRE-80426

Pages

Subscribe to RSS - Seminari e conferenze