Titre: Le Lettere e le Arti. Due giornate in memoria di Daniela De Agostini

Auteur: Amatulli, Margareth / Bucarelli, Anna (a Cura Di)

Publié par: Nancy Murzilli, Mardi 19/1/2016

Catégorie: Littérature

Éditeur: Peter Lang

ISBN: 978-3-653-05978-6

Contenu: Questo volume costituisce la testimonianza di un incontro organizzato dal Dipartimento di Studi Internazionali dell’Università di Urbino Carlo Bo in memoria di Daniela De Agostini, docente di Letteratura francese e proustiana di lunga data. Nell’ottica interdisciplinare e intertestuale che contraddistingue la sua stessa produzione scientifica, colleghi e amici fanno ritorno alle passioni della studiosa e agli autori da lei amati e frequentati. Due saggi teorici di natura estetica e filosofica incorniciano una serie di contributi su Proust, Balzac, Flaubert, Stendhal e Perec tracciando nuovi percorsi tra letteratura, arte e cinema. Contenuto: Piero Toffano: Premessa – Gioia Zaganelli: Per Daniela. In apertura – Margareth Amatulli/Anna Bucarelli/Romina Veschi: Mi ricordo di Daniela – Pietro Montani: Della forza e della forma. Uno schizzo – Paolo Tortonese: Il metodo di Raffaello: un errore di Stendhal – Giovanni Bottiroli: «Non si racconta impunemente una storia di castrazione». Il contagio delle identità in Sarrasine – Marco Vallora: Coïncidences: tra le «paperoles» di Daniela. Flaubert e la tentazione del nulla – Mariolina Bertini: Visioni e portenti: Proust e The lifted veil di George Eliot – Luca Pietromarchi: « Ce mage assyrien aux paupières tombantes ». Il Proust di Curtius – Anna Isabella Squarzina: Analyse des traductions italiennes de la description des chambres de tante Léonie – Margareth Amatulli : Perec et le cinéma italien : une présence Sotto falso nome – Maurizio Ferraris: L’imitazione dell’Anticristo.

Suggéré par Nancy Murzilli, [!]signalingtime: 19/1/2016